Optimized_NWM-JPGT8485steven-mangum1-1

Due short stack ora non più corti!

L’inglese Andrew Hedley era tra gli stack più corti.  Ora è di nuovo in cora, ha giocato una mano contro Mr. Jerome Mangum e al turn con 1,2m già nel mezzo la board ha dato Q 7 4 4.

Mangum punta 400k e Hedley chiama rapidamente.

River: 9

Mangum ha fatto check e Hedley ha puntato 775k. Mangum non pensa a lungo prima di chiamare. Hedley aveva 6 4 e in questo piatto ha rastrellato 3,6 milioni. Il motivo per cui ha deciso di giocare a 6-4 dalla prima posizione sarà il suo segreto, ma è sicuro che abbia funzionato. Ha fino a 5 milioni ora e uno stack quasi nella media.

Un altro short stack era l’olandese Mateusz Moolhuizen con solo 7 big blind.

Ma d un certo punto Maxime Canevet, rilancia a 350k. Moolhuizen ha 6-6 e va all-in seguito da Maxime.

Canevet ha  A-3 ma e pensando che le probabilità fosero a suo favore ha chiamato.

Sul board T-4-J-4-5, così Moolhuizen ha sbiadito l’asso di Maxime  e si è raddoppiato a poco più di 15 big blind.

Share this post

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email
Menu