Coniglietto Rosa ai tavoli!

Non ci siamo accontentati solo del cagnolino, ai tavoli del Battle of Malta non ci facciamo mai mancare niente e così tra i giocatori è stato avvistato pure un coniglietto rosa.

 

Si avete capito bene, un coniglietto. Ma non si tratta di un coniglio qualsiasi perchè il giocatore di cui stiamo parlando è un volto noto ai tavoli verdi. Se hai seguito o giocato a Rozvadov, in Nord Carolina, a San Paolo, a Las Vegas, in Austria, a Marrakech o a Berlino quest’anno, potresti riconoscere il cappello rosa da coniglio di Eyal Bensimhon.

 

Il giocatore, che qui al BOM è registrato con nazionalità francese, ha viaggiato molto per giocare a poker e solo quest’anno ha guadagnato non solo tante miglia ma anche ottimi piazzamenti e naturalmente grandi incassi. 

 

Tanto per citarne alcuni, è finito al 2 ° posto nel No-Limit Hold’em da € 1,500 alle WSOPC di Rozvadov poche settimane fa e ha vinto un circuito a marzo. Ha anche vinto il Main Event da € 1.500 No Limit Hold’em a Rotterdam l’anno scorso!

 

Il cappello da coniglio, quindi, è chiaramente un travestimento intelligente per un giocatore di poker molto solido. Ed è anche in tema con la giornata di oggi dedicata al Pink October di Malta per la raccolta fondi per la ricerca contro il cancro al seno.

 

Bensimhon è qui per la prima volta al Battle of Malta (o almeno è quello che crediamo dato che non abbiamo visto fino ad ora la sua testa da coniglio) e si sta già sparando la sua seconda cartuccia.

 

Quando l’abbiamo beccato tra un rientro e l’altro, ha detto: “Rientro? Naturalmente. Non si arriva a un evento del genere solo per giocare una volta”.

Giocatori al suo tavolo, siete stati avvisati. L’uomo con il cappello da coniglio ha gioco da vendere ed è qui per far fuori tutti!