Fuori uno, fuori un altro e un altro ancora!

È consuetudine che, dopo lo scoppio della bolla, i giocatori abbandonino a velocità supersonica i tavoli. Sta succedendo anche adesso.

Si libera una postazione ogni 15 secondi circa e chi ha un piccolo stack preferisce osare in all-in in modo che, se dovesse uscire, avrebbe tutto il tempo per iscriversi ai side events di oggi.

Abbiamo già perso James Noonan, il simpatico ragazzo irlandese che ha guadagnato qualcosa a malapena durante la notte appena trascorsa.

La maggior parte delle mani sono piuttosto semplici: ti raccontiamo quella a cui abbiamo appena assistito. Al tavolo di Fabrice Soulier, l’italiano Dario Marinelli è andato all-in con A-7, Soulier ha trovato K-K e ha avuto una chiamata facile. Sul tavolo escono A-K-8-T-6, dando al francese un set per neutralizzare Marinelli che porta a casa un premio di consolazione di 700 Euro.