Gala Out, Sale D’Alterio

Facebook
Twitter
LinkedIn
JPGT4113LuigiDalterio

Finisce la corsa nel Day 1A del Main Event della Battle of Malta 2018 per Domenico Gala.

Abbiamo parlato di un suo grande call pocanzi, ma un altro colpo al limite ne riduce drasticamente lo stack: su un board che recita 4 J 2 2 3 e con un pot che supera i 90.000 gettoni, Domenico riceve una puntata dal giocatore sull’under the gun pari a 64.000.

Il campano sa che in caso di sconfitta resterebbe con poche chip, e anche dopo la chiamata del clock da parte del suo avversario, decide di chiamare con A-J: peccato che oppo abbia K K e lo costringa a giocare con pochi gettoni.

Poche mani dopo la storia si ripete, anche se Gala si ritrova a pushare 39.000 pezzi e trova il call del suo stesso carnefice e di Luigi D’Alterio: la mano procede dunque in heads up tra questi ultimi due, con tre piccole puntate su board 7 5 3 8 4 che trovano sempre il call di Il Giuglia.

Allo showdown Q Q ha la meglio su A Q di Gala e su J J dell’altro giocatore in corsa.

Quindi per un italiano che ci lascia, ce n’è un altro che spicca il volo.

Other news

BOM DAY 4 SEAT DRAW BY NAME

Table Seat Chips Lastname Firstname 6 5 2,165,000 Anastasakis Dimitrios 4 2 3,455,000 Angelousis Konstantinos  5 6 1,025,000 Atzeni Luca 2 8

BOM DAY 4 SEAT DRAW BY TABLE

Table Seat Chips Lastname Firstname 1 8 2,075,000 Demos Demosthenous 1 1 5,600,000 Diola Valentinos 1 4 3,490,000  Houssais Emmanuel Yamm Hubert