Quando il 91% non basta

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Gli assi vincono il 91% di tutto lo showdown contro Asso-Re. Questo può essere abbastanza, ma non è il 100% e quindi ogni tanto perdi una mano, che dovevi essenzialmente vincere.

Ecco oggi al Battle of Malta quel piccolo 9% si è verificato. Se ciò accade durante una piccola partita in casa, è tutto divertimento e giochi, ma se ciò accade durante le ultime fasi di un torneo enorme in un piatto del valore di quasi un milione di chips, è un brutto colpo molto duro.

E a farne le spese è stato l’italiano Massimo Degiorgi che ha appena vissuto un brutto colpo quando è stato all-in per circa 480k con gli assi contro il giovane norvegese Boerge Dypvik che ha tenuto Asso-Re. Sul board sono usciti K-K-7-6-8 e Dypvik ha rilanciato in un grosso piatto, mentre Degiorgi ha perso la maggior parte del suo stack precedente e probabilmente anche molto del suo spirito da poker.

Other news